Manifestazione di interesse per il progetto Sei dei Nostri

sei dei nostriPubblichiamo l’Avviso pubblico per la manifestazione di interesse per l’individuazione di una o più compagnie teatrali che ci aiuteranno a realizzare il progetto Sei dei Nostri: un nuovo valore al Sistema Sociale, co-finanziato da ASSA-Anteas Onlus di Lecce che ringraziamo vivamente. Il progetto prevede l’attività di sostegno extra-scolastico rivolto a giovanissimi dagli 8 ai 13 anni attraverso attività pomeridiane.

Avviso Sei dei nostri

Pubblicati i primi progetti della Fondazione di Comunità del Salento

Oggi pubblichiamo i primi due progetti che saranno attivati dalla Fondazione di Comunità del Salento al fine di offrire nuove opportunità al nostro territorio e contribuire alla rimozione della povertà nel Salento.

sei dei nostri

Il primo progetto approvato dal CdA è denominato Sei dei Nostri, un progetto che punta al coinvolgimento del mondo della scuola, di docenti e dirigenti scolastici e in quiescenza, al fine di attivare dei “centri studio” dislocati per ora nella Città di Lecce per rafforzare, in modo extra scolastico, le competenze di minori compresi nelle fasce dai 6 ai 13 anni al fine di attività di recupero alternativo, sostegno alle microlingue, azioni di sviluppo delle potenzialità. I centri studio saranno attivati nei quartieri periferici anche in collaborazione con le Scuole che vorranno aderire. Chiaramente chiunque è interessato al progetto può inviare una semplice manifestazione di interesse alla nostra mail fondazionesalento@gmail.com. Il progetto è stato finanziato grazie al sostegno del socio fondatore Anteas Onlus di Lecce. Scheda Sei dei nostri rev0.

Il secondo progetto approvato è “Professionista di Comunità” con questo progetto intendiamo coinvolgere i professionisti del nostro territorio, in collaborazione con gli ordini professionali provinciali, al fine di attivare un sostegno diretto a persone in difficoltà economiche che non dispongono di risorse sufficienti per incaricare un professionista. In questa prima fase del progetto si pubblica un avviso pubblico rivolto ai professionisti che intendano collaborare con la Fondazione e che vogliano donare del tempo professionale quale moneta di scambio per il territorio. Nella seconda fase si procederà all’istituzione di una “Banca delle Consulenze” da dove poter attingere per offrire un’opportunità alle persone svantaggiate. Maggiori informazioni nell’allegato  AVVISO PUBBLICO PER L’ATTIVAZIONE DI UNA LONG LIST DI PROFESSIONISTI PER IL PROGETTO

Ora è il momento di dimostrare che il nostro territorio sa dare risposte anche con poche risorse, attiviamoci  la Fondazione è di tutti!