Storia e Mission

La Fondazione di Comunità del Salento nasce a Lecce il 15 gennaio 2014 dalla volontà di un gruppo di organizzazioni che credono fortemente che la coesione sociale può essere raggiunta solo in un’ottica di condivisione del bene comune e di forte coinvolgimento della società, soprattutto attraverso forme di collaborazione, integrazione stabile e sostegno reciproco.

Gli enti fondatori, For Life Onlus, Fondazione Francesca Massa (espressione dell’Arcidiocesi di Lecce), Diocesi di Nardò Gallipoli, Comunità Emmanuel, Anteas Onlus Lecce, Banca di Credito Cooperativo di Leverano, Ortokinesis di Carmiano, guidati dal supporto tecnico e propulsivo della CISL di Lecce, hanno voluto promuovere la realizzazione di questo grande impegno con l’obiettivo di portare ad un vero miglioramento del territorio e della vita sociale salentina, a cominciare dal miglioramento delle condizioni dei cittadini più fragili e deboli in uno spirito di ampia solidarietà e di elevazione delle condizioni economiche delle categorie meno progredite.

La Fondazione è un ente non profit che mette insieme soggetti rappresentativi di una comunità locale (privati cittadini, istituzioni, associazioni, operatori economici e sociali) con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita della comunità stessa, attivando energie e risorse e promuovendo la cultura della solidarietà, del dono, e della responsabilità sociale.

La principale peculiarità della Fondazione è la possibilità per una collettività di investire nel proprio sviluppo e nelle proprie qualità, attivando e mobilitando le risorse necessarie per realizzare progetti ed interventi sul proprio territorio.

La possibilità di adesione costante e aperta a tutte le forze sociali presenti, permette a tutti di essere partecipi e protagonisti del destino di un territorio spesso in difficoltà, ma che con orgoglio tenta di dare risposte dove nessuno ci riesce.

Cosa fa

La Fondazione di Comunità, grazie alla capacità di attrarre risorse sotto forma di donazioni e altre liberalità, valorizzarle attraverso una attenta gestione patrimoniale e di investirle in progetti locali di carattere sociale e di sviluppo, rappresenta un importante strumento di sussidiarietà.

Come funziona

La Fondazione di Comunità del Salento ha due obiettivi fondamentali:

  • Mostrare come il dono sia un’opportunità e non semplicemente un dovere sociale;
  • Realizzare progettualità ed erogazioni per il sostegno delle azioni virtuose che nascono dal territorio.

Il primo compito consiste nel presentare il dono come un fine e non come un mezzo per raccogliere risorse con cui finanziare progetti d’utilità sociale. Naturalmente il finanziamento dei progetti è conseguenza necessaria della donazione, ma il valore di quest’ultima trascende il significato dell’iniziativa sostenuta. Infatti il dono è un valore in sé, in grado di generare benefici importanti per il donante e per la comunità in cui svolge la propria vita sociale.

La Fondazione di Comunità del Salento intende quindi aiutare le persone a scoprire e a vivere la gioia che l’esperienza del dono può generare in termini di senso, relazioni ed emozioni, oltre naturalmente rendere consapevole la comunità del capitale sociale che questo atto è in grado di sviluppare, aiutando così le istituzioni pubbliche e gli enti privati a superare un approccio strumentale che rischia di snaturarlo e quindi, in ultima analisi, di inaridirne le potenzialità.

Il perseguimento di questo fine dipende, più che dall’utilizzo di raffinate tecniche di comunicazione e di marketing, dalla concreta testimonianza di coloro che si faranno promotori dell’iniziativa. È questa una delle principali ragioni che impone che i promotori siano persone che condividano e soprattutto vivano “la stupefacente esperienza del dono”. E per lo stesso motivo i fondatori intendono coinvolgere altre persone, altri enti ed altri soggetti sociali rappresentativi della comunità locale, delle sue risorse e potenzialità, e che abbiano come comune denominatore il desiderio e il piacere di donare.

Fondazione di Comunità del Salento: costruiamola insieme, facciamola diventare forte come il nostro territorio e leggera come un sogno.

Statuto_fondazione

Lascia un commento