Corso di introduzione all’Analisi Transazionale

Il Corso di introduzione all’Analisi Transazionale si terrà il 19 Novembre a Lecce, presso Comunità Emmanuel – Centro Le Sorgenti.

Il corso si propone di favorire una full-immersion nel ‘pensare con’ e ‘fare’ insieme Analisi Transazionale e sviluppare nessi teorici ed esperienziali per chi abbia un altro quadro teorico-applicativo di riferimento.

Per partecipare è necessario scaricare e compilare la scheda di iscrizione in allegato.
Il  corso è gratuito e permette l’accreditamento di 5 crediti CNCP a chi ne farà richiesta.

L’iscrizione va effettuata entro e non oltre il 15 Novembre

Ha inizio lo STEAM LAB for Kids presso la sede della Fondazione di Comunità del Salento

Tutti i sabati mattina dalle ore 10:00 alle ore 12:00 presso la sede della Fondazione di Comunità del Salento, in Via Siracusa 94, 73100 LECCE, si svolgerà lo STEAM LAB for Kids: un laboratorio artistico con le nuove tecnologie e materiali di recupero.

Il laboratorio è condotto da Giada Totaro, artista multimediale e presidente dell’associazione di promozione sociale STEAM Atelier, con la collaborazione dei tutors: Domenico Ragone (Matera, IT) pittore con esperienza nel mondo della disabilità; Michela Pizzo (Taranto, IT) studentessa del Dipartimento di Decorazione dell’Accademia di Belle Arti di Lecce; Vincenzo Di Bari (Andria, Bari, IT): studente del Dipartimento di Pittura dell’Accademia di Belle Arti di Lecce

Per maggiori informazioni e iscrizioni

visita le pagine:

PROGRAMMA & ISCRIZIONI

 https://steamatelier.eu/steam-labs-for-kids/

scrivi a: info@steamatelier.eu

oppure chiama lo: +39.327.6628884

Workshop gratuito lingua dei segni Internazionale – AEEOS Onlus

Dal 6 novembre 2017, per due appuntamenti settimanali, Lunedì e Venerdì, fino al 20 novembre, si svolgerà un corso breve di Formazione Sociale sulla “La Lingua dei Segni Italiana e la Lingua dei Segni Internazionale”, organizzato dall’Associazione AEEOS Onlus in partenariato con L’Associazione C.N.I.S. Onlus (Coordinamento Nazionale Insegnanti Specializzati) e l’Associazione Difesa Diritti Onlus, facenti parte delle rete TAM TAM Sociale.
Il corso gratuito è realizzato grazie al contributo del Bando Formazione 2017, 2a scadenza, del CSVS, Centro Servizi Volontariato Salento. Le lezioni si svolgeranno in via Siracusa n.58 a Lecce, presso la sede operativa del CNIS (Coordinamento Nazionale Insegnanti Specializzati) che permette grande libertà di movimento, fondamentale per poter segnare. Le lezioni del Lunedì saranno dedicate ai segni della Lingua Italiana dei Segni per sensibilizzare volontari del Terzo Settore, docenti, pedagogisti e tutti gli interessati alla LIS usata per secoli dalle persone sorde per comunicare. Si studieranno quindi le basi, si imparerà a presentarsi e a dire qualcosa di sé e, essendo la lingua espressione della cultura, si cercherà di far conoscere anche parte della cultura delle persone sorde. Le lezioni del Venerdì si potranno intendere come workshop complementari allo studio dei Segni. Venerdì 10 novembre, il dott. Dario Palazzo presenterà il suo libro “Il mio cammino verso la comunità sorda” e la lezione sarà proprio focalizzata sulla cultura delle persone sorde. Venerdì 17 novembre, il corso verterà sulla Lingua dei Segni Internazionale, un codice linguistico utilizzato dai sordi di tutto il mondo per comunicare tra loro, e sarà tenuto da Claudio Vergari.

Si rilascia attestato finale di partecipazione.

Per iscrizione inviare mail a: associazione.aeeos@libero.it

Per informazioni Aeeos onlus su Facebook.

Aeesos Corso Lis 2017

Giornata Europea delle Fondazioni e dei donatori

Oggi 1 ottobre 2017 si celebra la Giornata Europea delle Fondazioni e dei donatori, dal tema “E’ una questione di educazione. la Comunità e la Crescita delle nuove generazioni”.

Anche la nostra piccola Fondazione di Comunità del Salento è in prima fila per questo evento così importante. La piccola Fondazione salentina nata nel 2014 aderente ad ASSIFERO opera nel mondo della lotta alla povertà e della coesione sociale con progetti mirati allo sviluppo locale attraverso l’intervento sulle nuove generazioni. La Fondazione opera in stretta sinergia con tante altre Organizzazioni Filantropiche in particolare con la Fondazione Charlemagne Italia che è stata la prima Fondazione di Famiglia a sostenere una Fondazione di Comunità in Italia, con Caritas Italiana che aderisce sostenendo direttamente le progettualità, con Fondazione Generali e con tante altre realtà locali che operano la nostro fianco.

In Europa sono 140.000 le fondazioni e gli enti filantropici che – spesso non conosciuti dal grande pubblico – lavorano quotidianamente per il bene comune, insieme al mondo del volontariato e del terzo settore concorrono ad alimentare il cambiamento sociale e lo sviluppo umano. Rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che limitano di fatto la libertà di crescere e l’eguaglianza fra tutti i bambini è una sfida alla quale la società civile non può ritenersi estranea. L’iniziativa è stata lanciata nel 2014 da DAFNE (Donors and Foundations Networks in Europe), l’organizzazione che riunisce le associazioni di fondazioni a livello europeo, in partnership con EFC (European Foundation Centre).

Il Segretario Generale Gabriele Ruggiero ha dichiarato “la giornata europea delle Fondazioni deve essere portata a fattor comune anche nel nostro territorio, in modo da rendere la Comunità maggiormente interessata al proprio ruolo di collante sociale in questo momento di grave crisi dei valori”.

La Fondazione avvierà la propria attività promozionale sui territori a partire proprio da questo obiettivo costante.

Segui e partecipa alla giornata europea delle Fondazioni attraverso l’hashtag #OCTOBER1EUROPE

Al via il Comitato Tecnico-Scientifico della Fondazione

In seguito al CDA del 19.09.2017 è stato approvato il nuovo Comitato Tecnico-scientifico della Fondazione di Comunità del Salento. Il Comitato è nato in seguito all’avviso pubblico emesso dalla Fondazione nel marzo scorso e ha visto la proposta di diversi esperti e professionisti.

In seguito alle rispettive domande e curricula vitae è stata avviata la valutazione tecnico-scientifica e sotto si riportano i nominativi dei membri selezionati e che saranno contattati a breve per l’avvio delle attività previste.

Il Comitato ha il compito di sviluppare gli indirizzi di progettazione e strategici con il coordinamento della Segreteria Generale e del Comitato Esecutivo.

Elenco Membri del Comitato Scientifico 2017-2020

Spiri Silvio

Colucci Gianni

Chirico Giovanni

D’Aquino Cinthia

Martines Alessandro

Piccolo Enrica

Totaro Giada

Toritto Angelica

Seconda Borsa della Responsabilità Sociale, programma e invito

La seconda Borsa della Responsabilità Sociale prenderà il via il 16 gennaio prossimo con un nuovo format incentrato sulle opportunità derivanti dal “fare condiviso”  e della grande risorsa che la Comunità può rappresentare per un territorio. Seguendo questo filo logico, chiederemo ai testimonial presenti di “Raccontare” le attività svolte nei propri contesti territoriali, per trovare delle opportunità comuni.

Nella seconda parte della giornata, prenderanno avvio i tavoli di lavoro, stimolati e supportati da relatori qualificati che favoriranno la fase denominata “Immaginiamo” con l’intento di costruire insieme i percorsi ideali per una reale idea di comunità. Ai tavoli prenderanno parte personaggi impegnati nel “fare” quotidiano per la Comunità e per il Terzo Settore.

L’evento vedrà la sua conclusione nella mattina del 17, dove alla presenza di Istituzioni, parti sociali, parti datoriali e della Comunità riunita, insieme al Governatore Michele Emiliano e al Presidente della Fondazione con il Sud Carlo Borgomeo, in tavola rotonda si discuterà sui percorsi di costruzione di un Manifesto per il Salento.

Le due giornate si svolgeranno presso il Centro “Le Sorgenti” sulla Via Lecce-Novoli reso disponibile dalla Comunità Emmanuel.

Qui trova il link per iscrivervi all’evento:

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-seconda-borsa-responsabilita-sociale-31054429635

In allegato l’invito all’evento.

invito_fondazione_20x10

invito_fondazione_20x10

 

Venerdi 25 novembre FQTS 2020 in Puglia

Venerdì 25 novembre a Brindisi sbarcherà FQTS 2020, il prossimo evento regionale su “Rigenerazione urbana e offerta di spazi/strutture per la socialità” presso il Salone di Rappresentanza della Provincia di Brindisi dalle 17.30 alle 19.30, aperto a cittadini e associazioni.
Il Forum Nazionale del Terzo Settore, la Consulta del Volontariato
presso il Forum, Conferenza Permanente delle Associazioni ,la
Federazioni e reti di volontariato (ConVol) e il Coordinamento
Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato (CSVnet)
sostenuti dalla Fondazione CON IL SUD dal 2008 ad oggi hanno promosso un percorso di formazione per i responsabili del terzo settore meridionale (FQTS) che ha già formato più di 1500 volontari.
L’obiettivo è quello di costruire un percorso di formazione per i
responsabili del terzo settore del Sud, offrendo una proposta
concreta  per lo sviluppo del Meridione,  attraverso una esperienza
innovativa sia dal punto di vista della formazione che da quello
metodologico. Attraverso la formazione partecipata e online, i  lavori
di gruppo, i laboratori, le testimonianze, FQTS 2020 offre
l’opportunità di  far parte di un progetto che mira a rendere il
Mezzogiorno un laboratorio di cambiamento e creatività, consentendo di acquisire competenze da utilizzare direttamente sui territori nei
quali operano le associazioni, in una logica di sistema. In questa
nuova edizione FQTS 2020 ha uno sviluppo triennale (ottobre 2015 –
dicembre  2017) che prevede il coinvolgimento di 300 persone, quadri
dirigenti delle associazioni (aderenti alle reti promotrici)delle
regioni meridionali: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna
e Sicilia. Nel percorso sono previsti seminari residenziali regionali.

Sotto il programma dell’evento.

programma-evento-fqts2020-brindisi

La Fondazione di Comunità del Salento presente all’Assemblea di ASSIFERO

Il prossimo 19 e 20 maggio la nostra Fondazione di Comunità del Salento, sarà presente a Napoli, all’evento nazionale organizzato da ASSIFERO che rappresenta il momento di condivisione di intenti e programmi delle Fondazioni erogatrici italiane.

Il titolo dell’evento denominato “FILANTROPIA È RESPONSABILITÀ – Il valore della ricchezza privata per il bene comune in Italia” rappresenta il compendium delle progettualità realizzate dalle Fondazioni riunite da Assifero. ASSIFERO è l’associazione nazionale di categoria che riunisce le fondazioni filantropiche italiane. Fondata nel 2003, aggrega oggi 104 fondazioni private: di famiglia, corporate e di comunità. ASSIFERO lavora per promuovere una filantropia italiana visibile ed efficace, riconosciuta come partner strategico di sviluppo umano e sostenibile.

L’evento che si realizzerà presso le Catacombe di San Gennaro a Napoli, avrà il compito di proseguire la discussione sulle nuove responsabilità a cui la filantropia è chiamata a rispondere, soprattutto nell’ottica del sostegno al welfare e alle difficoltà dovute alle crisi in atto.

Di seguito un riepilogo del programma

Convegno pubblico:

“FILANTROPIA È RESPONSABILITÀ

Il valore della ricchezza privata per il bene comune in Italia”

 

dalle 10:00 fino al pranzo sociale previsto con inizio alle ore 13.30

10:00 – proiezione del cortometraggio “Il potere dell’oro rosso”

prodotto dalla Fondazione con il Sud e realizzato dall’Accademia del Cinema ragazzi – Enziteto e Cooperativa sociale GET con Paolo Sassanelli per la regia di Davide Minnella.

10:30 – Vincenzo Linarello, presidente Gruppo Cooperativo Goel

Il Gruppo Cooperativo GOEL è una comunità di persone, imprese e cooperative sociali che operano per il cambiamento e il riscatto della Calabria. GOEL produce cambiamento vero nel territorio e opera per l’integrazione sociale e lavorativa delle persone svantaggiate dando lavoro a tante persone disoccupate. Il Gruppo nasce nel 2003 come frutto di un percorso decennale di impegno della Pastorale Sociale e del Lavoro della Diocesi di Locri-Gerace, promosso e accompagnato da Mons. Bregantini, contro la disoccupazione e per il cambiamento, con l’intenzione di creare un sistema di sviluppo del territorio fondato sulla giustizia sociale ed economica.

GOEL si oppone attivamente alla ‘ndrangheta, non solo denunciandone la presenza e l’operato, ma dimostrando che l’etica non è una scelta di retroguardia per “animi nobili”, ma può rappresentare una risposta efficace e di qualità.

11:15 – Tavola rotonda

La tavola rotonda intreccerà gli interventi dei relatori in un dialogo interattivo

Intervengono:

Luca Jahier, presidente terzo gruppo CESE – Comitato Economico e Sociale dell’Unione Europea

Felice Scalvini, presidente Assifero

Enzo Boccia*, presidente designato di Confindustria

Marco Rossi Doria, educatore

Marco Musella, professore di economia politica Università di Napoli

Stefania Mancini, vice presidente Assifero

Carlo Borgomeo, presidente fondazione Con Il Sud

*Relatori in attesa di conferma

Modera:

Gianluca Salvatori, segretario generale di EURICSE- European Research Institute on Cooperatives and Social Entreprises

Al via l’appello della Fondazione alle Istituzioni e agli Enti

La Fondazione di Comunità del Salento Onlus lancia oggi il proprio appello agli Enti e alle Fondazioni che intendono sostenere la Fondazione nello sviluppo della propria mission sociale. Forti delle adesioni di enti di livello nazionale che stanno accompagnando il percorso (Fondazione ANT, Fondazione Generali, ecc.), la Fondazione ha avviato oggi il contatto con diverse organizzazioni che intendono sostenere il Salento attraverso l’azione di coesione sociale che realizza la Fondazione. Particolarità è quella di poter avviare percorsi personalizzati di progettualità congiunta nei diversi ambiti di intervento, che spaziano dal welfare, assistenza sociale, ambiente, sino alla tutela della cultura, del territorio, allo sviluppo locale e al contrasto alla povertà. La Fondazione di Comunità del Salento, unica realtà di questo tipo in Puglia, prende vita grazie ad un’azione delle diocesi salentine e di enti pubblici e privati che hanno a cuore il futuro del Salento.

Per ulteriori info potete contattarci alla nostra mail istituzionale fondazionesalento@gmail.com.

Campagna2016 Locandina